Bari, “Incontro con l’autore”: il presidente Dammacco all’iniziativa della scuola Tommaso Fiore con Maria Falcone

presidente dammacco all'incontro con aria falcone per Incontro con l'autore

L’incontro questa mattina

BARI – Questa mattina il presidente del Municipio II Andrea Dammacco è intervenuto all’incontro tra Maria Falcone, sorella del giudice ucciso per mano mafiosa, e gli alunni delle classi 3° della scuola secondaria di primo grado “Tommaso Fiore”, organizzato dall’istituto scolastico nell’ambito del ciclo di iniziative “Incontro con l’Autore” per discutere con l’autrice del libro “Le Idee Restano”.

“Confrontarsi, dialogare e discutere con gli studenti sui temi della lotta alla mafia, della legalità e della prevenzione – ha dichiarato Andrea Dammacco – significa ‘far camminare’ sulle gambe dei nostri figli le idee di Giovanni Falcone e di tutti gli uomini che hanno pagato con la vita il proprio impegno nel contrasto alla mafia e alle organizzazioni criminali. L’incontro di oggi con Maria Falcone, sorella del magistrato che perse la vita nella strage di Capaci, è stato uno straordinario momento di riflessione sulla vita di un uomo che ha servito lo Stato sino alla fine, testimoniando ogni giorno che solo rispettando le regole possiamo sconfiggere la mafia. Il ricordo dell’uomo, della famiglia e degli affetti di Giovanni Falcone, testimoniato con passione dalla sorella Maria, ha consegnato ai ragazzi le parole del magistrato: il ricordo non appartiene solo al passato ma è lo strumento per capire il presente, per trasformare il timore in ricerca di giustizia”.