Bari, inaugurato il poliambulatorio di via Caduti di via Fani

Decaro: “Struttura importante”

logo BariBARI – La scorsta mattina il sindaco Antonio Decaro è intervenuto all’inaugurazione del poliambulatorio di via Caduti di via Fani assieme al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e al direttore generale della Asl Bari Vito Montanaro.

“Questa è una struttura di grande importanza per il Comune di Bari – ha dichiarato il sindaco – perché un poliambulatorio è uno strumento per avvicinare i servizi della sanità ai cittadini e al territorio. Bari ha la fortuna di avere tanti ospedali, sia pubblici sia convenzionati, che assicurano un’offerta sanitaria e ospedaliera molto consistente, per questo non abbiamo bisogno di altre strutture ospedaliere ma di intraprendere invece un percorso innovativo, cioè quello di portare la sanità sul territorio e questo poliambulatorio rappresenta un presidio di eccellenza. Qui sono state dislocate diverse articolazioni sanitarie e si offre la possibilità di fare visite mediche o di interfacciarsi direttamente con vari specialisti senza sovraccaricare le strutture ospedaliere. Spesso, infatti, le liste d’attesa negli ospedali nascono da richieste improprie, da visite mediche o indagini diagnostiche di ogni genere che di regola andrebbero effettuate negli ambulatori. Questa di via Fani è la seconda esperienza di sanità territoriale della città di Bari, ad esempio ho ereditato dalla precedente amministrazione una casa della salute al San Paolo dove i medici di base si consorziano offrendo servizi al territorio, anche in modo innovativo, e i cittadini possono trovare più facilmente lo specialista di cui hanno bisogno. Credo che questo poliambulatorio sia un tassello fondamentale all’interno del mosaico dell’offerta sanitaria, nella speranza che strutture del genere acquistino sempre più spazio e rilevanza”.