Bari, Forza Italia: “Decaro mediti, forse è il momento di fare un passo indietro per il bene della città”

logo forza italia

Le dichiarazioni dei consiglieri forzisti

Bari – “Quello che è accaduto ieri durante il Consiglio comunale evidenzia quanto la maggioranza in aula sia evanescente e non autonoma“.

Così in una nota i consiglieri comunali di Bari di Forza Italia Michele Caradonnae Filippo Melchiorre, che aggiungono: “In un consiglio comunale in cui è richiesta la votazione di altri tre debiti fuori bilancio ed è presente un ordine del giorno di ben 100 punti da discutere, il numero legale non viene raggiunto.

Fratelli di Italia, per senso di responsabilità nei confronti dei cittadini, è rimasto in aula affinché si potesse garantire il regolare svolgimento dei lavori, ma evidentemente pari responsabilità non è stata avvertita da alcuni consiglieri di maggioranza non presenti in aula e di fatto il numero legale è caduto e i lavori nuovamente bloccati.

Una ulteriore dimostrazione che dovrebbe rappresentare un messaggio chiaro per Decaro *_(anche egli assente)_*: dimettersi in quanto la maggioranza, _almeno in aula consiliare,_ di fatto non esiste più già da diverso tempo.

Certo una scelta seria e coraggiosa contro i propri interessi e le proprie ambizioni ma che significherebbe guardare finalmente la realtà e il futuro della città ma questa è un’altra storia“.