Bari, convegno sul ruolo del consulente tecnico

locandina convegno 'il ruolo del consulente tecnico'

L’influenza del PCT e l’avvento del portale delle vendite pubbliche

BARI – Mercoledì 30 maggio 2018, alle ore 15, presso l’Università degli Studi di Bari, facoltà di giurisprudenza, nell’Aula Magna «Aldo Moro», convegno intitolato:«Il ruolo del consulente tecnico nelle aule di giustizia alla luce dell’evoluzione tecnologica. L’influenza del PCT e l’avvento del portale delle vendite pubbliche», organizzato dalle associazioni «ARIAP» ed «E-VALUATIONS» in collaborazione con «ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI BARI» e «ROTARACT CLUB BARI AGORÀ» – distretto 2120 – partner del Rotary International, con il patrocinio incondizionato e il supporto all’iniziativa dell’Ordine degli Avvocati di Bari, dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari, del Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Bari, dell’Ordine dei Geologi della Puglia, del Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati delle Province di Bari e BAT, UniVerso Studenti e del Coordinamento Regionale Collegi Provinciali Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Regione Puglia Co.Re.Pa. Puglia. Partner Ufficiale dell’evento formativo è:«ASTE GIUDIZIARIE».

L’incontro formativo sarà presieduto dall’Avv. Paolo Iannone (Avvocato del Foro di Bari) e vedrà intervenire, come relatori, il Dott. Alessandro Carra (giudice del tribunale di Bari), l’Avv. Adriana Augenti (esperta in PCT) l’Ing. Pasquale Maurelli (consigliere ARIAP e coordinatore della sezione di Bari di E-Valuations) e Nicola Peragine (Aste Giudiziarie S.p.A.).

Il seminario si svolgerà nella forma della tavola rotonda approfondendo tutti gli elementi della materia giuridica con lo scopo di analizzare sia gli elementi tecnici della consulenza domandata d’ufficio dal giudice, sia i profili giuridici attinenti alla sua funzione e all’iter procedurale connessi all’evoluzione tecnologica. Di conseguenza, il convegno offre lo spunto per rilevare l’importanza del delicato ruolo ricoperto dal Consulente Tecnico nelle aule di Giustizia, alla luce dell’evoluzione informatica, in particolare per quanto concerne le problematiche sottese all’attivazione del Processo Civile Telematico (PCT) e all’avvento del portale delle vendite pubbliche. Tali innovazioni saranno commentate dai relatori dal punto di vista giuridico e pratico, con particolare riferimento alle “linee guida” e all’iter procedurale connesso ai documenti informatici.

In tale prospettiva, partendo dall’esame dell’evoluzione tecnologica avvenuta in materia, ci si soffermerà sull’importanza del ruolo del Consulente Tecnico, il quale è chiamato ad adottare tecniche redazionali scevre da giudizi soggettivi dell’estensore. Agli interventi dei relatori farà seguito il dibattito.

Il convegno è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Bari per 3 crediti formativi, dall’Ordine dei Geologi per 3 crediti formativi ordinari, dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Bari per 0.5 CFP di tipo caratterizzante, dal Collegio dei Geometri di Bari per 2 crediti formativi, dal Collegio dei Periti Industriali delle Province di Bari e BAT per 3 crediti formativi e dal Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati di Bari per 4 crediti formativi.