Bari, cantierizzato ultimo isolato via Sparano

cantierizzazione salotto liberty

Lavorazioni salotto liberty in corso

BARI – È stato cantierizzato in questi giorni anche l’ultimo isolato di via Sparano, tra via Nicolai e via Dante, sul quale al momento sono state avviate le lavorazioni in corrispondenza di uno dei due marciapiedi laterali. Contemporaneamente sono in corso i lavori su altri due isolati, quello tra via Putignani e via Principe Amedeo, che ospiterà il salotto Liberty, e quello tra via Principe Amedeo e via Dante, in cui è previsto il salotto Letterario, oltre che in corrispondenza dell’incrocio con via Principe Amedeo su si sta completando il camminamento centrale.

Nell’isolato dove è ubicato Palazzo Mincuzzi, nello specifico, sono in corso i lavori per la realizzazione del salotto Liberty dove saranno installate delle sedute a forma cilindrica. Di particolare importanza sono le lavorazioni della pavimentazione che, sulla scia di quanto già eseguito per l’isolato adiacente a corso Vittorio Emanuele nel salotto Bari vecchia, richiedono grande cura dei dettagli e precisione nella sagomatura delle geometrie che dovranno riprodurre l’immagine in stile liberty così come ideata dai progettisti.

“Con la cantierizzazione dell’ultimo isolato di via Sparano raggiungiamo un grande traguardo – spiega l’assessore Galasso -. Sono passati 15 mesi dall’avvio di questo importante progetto di restyling urbano e, nonostante il lavoro molto complesso, realizzato nel cuore del centro cittadino, oggi possiamo guardare con fiducia al termine del cantiere. Gli operai stanno lavorando senza sosta per limitare i disagi ai cittadini e ai commercianti, senza mai venir meno alla professionalità e alla precisione nell’esecuzione dei lavori. Proprio in questo momento l’azienda è impegnata nei lavori del salotto Liberty dove è necessario un grande lavoro di precisione per la realizzazione di una pavimentazione speciale che ha tutti i connotati di un’opera d’arte a pavimento, da ammirare e attraversare durante il passaggio lungo via Sparano. Contiamo, quindi, di rispettare la scadenza prevista per quest’estate e di avviare i lavori sulle intersezioni dove sono previste le sedute e le aree verdi come richiesto dai cittadini”.