Bari aderisce a “M’illumino di meno”

Spenti candelabri ornamentali del lungomare e biciclettata al buio

mi illumino di meno bariBARI – La città di Bari ha aderito anche quest’anno a “M’illumino di meno”, la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la razionalizzazione dei consumi promossa sul territorio nazionale dalla trasmissione di Rai Radio 2 Caterpillar.

La dodicesima edizione di “M’illumino di meno” è dedicata alla mobilità sostenibile.

A sostegno dell’iniziativa l’amministrazione comunale ha deciso di lanciare un segnale contro gli sprechi, per questo dalle ore 17.40 e fino alle 19.00 di questo pomeriggio si sono spenti i candelabri ornamentali del lungomare storico nel tratto compreso tra il ponte di via Di Vagno e Santa Scolastica.

Negli stessi orari, con apposita ordinanza la Polizia Municipale, è stata disposta la chiusura del lungomare Imperatore Augusto nel tratto che va da piazzale IV Novembre a piazzale Cristoforo Colombo. In contemporanea si è svolta, con partenza dal molo Sant’Antonio, per una biciclettata promossa dall’assessorato comunale all’Ambiente in collaborazione con le associazioni dei ciclisti urbani e gli appassionati di pattinaggio cittadini.

La carovano degli amanti delle due ruote ha attraversato il lungomare Imperatore Augusto, strada Porto nuovo, piazza San Pietro e via Venezia, per concludersi con un flash mob nei pressi del fortino Sant’Antonio. Tutti i partecipanti hanno illuminato le loro biciclette e i loro pattini con le lucine a led distribuite per l’occasione da Amgas srl, che sostiene in questo modo la campagna di Caterpillar.