Auto rubata in Abruzzo, arrestato un 42enne di San Severo

Arresto manetteSAN SEVERO – Nuovo arresto da parte del personale della Sottosezione Autostradale di Vasto Sud per contrastare il “pendolarismo criminale” da e verso la vicina Puglia con particolare riferimento al riciclaggio dei veicoli sottratti in provincia di Chieti. L’altra notte è stato messo a segno l’ennesimo bel risultato riuscendo ad acciuffare l’autore del furto di una Fiat Punto di colore nero immatricolata da pochi mesi e rubata a Francavilla al Mare.

Sulla A14, all’altezza del tratto in prossimità del casello di Poggio Imperiale in direzione sud, è avvenuto poco dopo le 3 del mattino l’aggancio del veicolo da parte di una pattuglia, con l’intimazione dell’alt e infine il successivo arresto del veicolo dopo un breve inseguimento. E’ stato così catturato il malvivente: si tratta di un 42enne residente a San Severo (Foggia) con precedenti, che è finito in manette per ricettazione.

Dal controllo effettuato sulla vettura si è accertato che, al posto dell’originale, vi era stata posizionata una centralina clonata mentre il blocchetto di accensione risultava forzato. La direzione delle indagini è stata assunta dalla competente Procura della Repubblica di Foggia.