Al via il campionato invernale d’altura “Città di Bari”

Si apre il 13 e 14 febbraio la XVII edizione

presentazione XVII campionato vela alturaBARI – Al via il campionato invernale di vela d’altura “Città di Bari” che si aprirà con le giornate del 13 e 14 febbraio. La XVII edizione dell’appuntamento velico cittadino è stata presentata questa mattina in conferenza stampa dall’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, e dai rappresentanti dei sei circoli nautici cittadini: il segretario FIV VIII Zona Mario Cucciolla, il responsabile settore Vela Circolo Canottieri Barion Nicola De Gemmis, il presidente Circolo Nautico Bari Vito Laforgia, il presidente Circolo Nautico Il Maestrale Mario Carrante, il vice presidente nautico Circolo Vela Bari Peppo Russo, il presidente CUS Bari Giuseppe Seccia e il presidente della Lega navale italiana – sezione Bari Marcello Zaetta.

La competizione, che quest’anno vede i sei circoli nautici cittadini (CC Barion, CN Bari, CN Il Maestrale, CV Bari, Cus Bari e LNI Bari) sedere insieme nel comitato organizzatore per pianificare tute le attività del campionato, si svolgerà secondo una nuova formula che prevede un mese intero di gare, con sei giornate di prova distribuite in tre fine settimana: il 13 e 14 febbraio, il 27 e 28 febbraio e il 12 e 13 marzo. Una scelta dettata dalla voglia di rinnovamento dell’iniziativa, che assume così le vesti reali di un campionato invernale e non è più la sommatoria di singole regate o trofei del circolo di turno, ed è finalizzata al recupero dei momenti di convivialità e divertimento del post regata.

L’amministrazione – ha dichiarato l’assessore Petruzzelli – plaude ad un’iniziativa che, per la prima volta nella storia della vela a Bari, vede i sei circoli lavorare insieme per permettere la piena riuscita della manifestazione, mettendo a disposizione le strutture e le capacità organizzative, quasi come se si fossero riuniti in consorzio. Proseguendo su questo percorso, l’amministrazione intende favorire una partecipazione sempre più ampia di giovani alla vela, e investire su questa affascinante disciplina sportiva in una città che non deve voltare le spalle al proprio mare, ma anzi lo deve amare e rispettare. Nelle prossime settimane coinvolgeremo i circoli e la Federazione in un confronto sugli strumenti di sviluppo e di promozione della vela da adottare, approfittando anche del Salone nautico che ospiteremo quest’anno”.
A differenza delle passate edizioni, la gara non prevede prove di regata sviluppate singolarmente dai sei circoli poi riunite un un’unica classifica finale, ma un campionato invernale unico che si sviluppa su sei giornate e che, secondo gli organizzatori, garantirà agli equipaggi un’assistenza a mare adeguata.

Alle regate si potranno iscrivere tutte le imbarcazioni di vela di altura e minialtura monoscafo di almeno 6 metri di lunghezza fuori tutto.
Nei tre fine settimana di prove si potranno svolgere un massimo di dodici regate (due al giorno per sei giorni) per chi, con certificato di stazza, si contenderà il titolo di campione d’inverno. Tre invece (le domeniche) per le barche che rientrano in classe “libera”, che quest’anno assume un ruolo di primo piano nel campionato e avrà una classifica finale dedicata.

Il percorso che le imbarcazioni dovranno affrontare sarà stabilito di volta in volta dal comitato di regata e, per dar modo a tutta la città di assistere allo spettacolo della vela, verrà allestito tra il molo foraneo del porto nuovo di Bari e il traverso di Torre a Mare, il 13/14 febbraio e il 12/13 marzo, mentre tra l’ingresso del porto nuovo ed il porto di Santo Spirito il 27/28 febbraio.

Per chi non ha la sua barca a Bari ma vuole partecipare alla XVII edizione del campionato invernale, il comitato organizzatore è riuscito a definire tariffe convenzionate per ormeggio, sosta a terra, alaggio e varo delle imbarcazioni con due strutture nautiche cittadine: Ranieri Nautica e Mar di Levante di Francesco Lorusso.
Il prossimo appuntamento è lo skipper meeting in programma per il 12 febbraio alle ore 19 al CC Barion, per ricevere le istruzioni di regata.

Info su http://campionatoinvernalealturabari.jimdo.com/
Pagina facebook https://www.facebook.com/campionatoinvernalealturabari/